32° Seminario Nazionale 17/18/19 Maggio 2014 : relatore Roberto Taverna

Lo stile Namikoshi : Un po’ di teoria e un po’ di pratica

Il lavoro che faremo avente come tema lo stile Namikoshi dovrà servire a due cose: 1) sapere qualcosa in più di questo stile; 2) saper fare qualcosa in più con questo stile.

Per seguire meglio il seminario, a carica il pdf con le slide che Roberto Taverna ha mostrato durante il seminario: Lo stile Namikoshi

Lo stile Namikoshi non riguarda direttamente il sistema energetico del nostro organismo, piuttosto la sua struttura. Ma la mente fa parte della struttura? O fa parte del sistema energetico? O di entrambi? Quali quindi le differenze principali con gli altri stili? E poiché lavora sulla struttura è equiparabile alla fisioterapia o se ne differenzia? E’ un trattamento che riguarda l’insieme del nostro organismo o di volta in volta uno specifico distretto? La pressione è il cuore dello stile Namikoshi, si può combinare con altre tecniche: stiramenti, trazioni, manipolazioni? La tecnica di pressione è specifica o è comune con gli altri stili? La mappa dei punti dello stile Namikoshi è per il 90% coincidente con i percorsi dei circuiti energetici e allora perché non è riferibile al sistema energetico? Di tutto questo cercheremo di occuparci e contestualmente di apprendere a fare qualcosa con lo stile Namikoshi.

Prima Parte

Seconda parte